Fusione Sainsbury’s e Asda: nel Regno Unito la Gd ha un nuovo leader

Nel Regno Unito, la grande distribuzione ha un nuovo leader. È infatti stata siglata il 30 aprile la fusione tra Sainsbury’s e Asda, rispettivamente, la seconda e terza catena di grande distribuzione nel Paese.

L’operazione da 10 miliardi di sterline (11,34 miliardi di euro) dà vita a un gruppo che nel 2017 ha registrato un fatturato di 51 miliardi di sterline che, con una quota di mercato del 31%, supera l’attuale leader Tesco (27,6%).

La notizia è stata confermata dalla J Sainsbury plc, società che controlla lo storico marchio omonimo di supermercati creato a Londra nel 1869. La nota informa che la società – il cui maggiore azionista è ora il fondo sovrano del Qatar, con una quota del 21% – è sul punto di chiudere la trattativa con Walmart, il gigante americano che dal 1999 ha assorbito Asda nel Regno Unito.   

 

Potrebbero interessarti anche...