Csp International: nel 2018 ricavi a 111,6 mln di euro (-6,8%). Italia stabile a 35,4 mln

ricavi csp international 2018

Nel 2018, i ricavi di Csp International Fashion Group si sono attestati a quota 111,6 milioni di euro, in calo del 6,8% rispetto al dato 2017 restated, pari a 119,7 milioni di euro (dal 1 gennaio 2018, in sede di prima applicazione del principio contabile internazionale IFRS 15 – Revenue from contracts with customers, il Gruppo ha deciso di utilizzare il metodo dell’applicazione prospettica effettuando il restatement dell’esercizio 2017 posto a confronto con l’esercizio al 31 dicembre 2018).

Lo ha reso noto il 7 febbraio il Consiglio di amministrazione della società quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana, proprietaria dei marchi Sanpellegrino, Oroblù, Lepel, Le Bourget, Liberti, Well, Cagi, Perofil e Luna di Seta, riunitosi per approvare i dati preliminari di vendita relativi all’esercizio 2018.

Qui i dati del primo semestre 2018.

Per quel che riguarda le diverse categorie merceologiche, nel 2018 la calzetteria ha registrato ricavi per 65,8 milioni di euro, contro il 76,9 milioni di euro del 2017 (dato restated). In merito a questo comparto, in Francia, lo scorso anno i consumi di calzetteria nella grande distribuzione hanno registrato un calo a valore del 14,6% (fonte GfK), mentre in Italia l’analogo comparto ha fatto registrare un -11,9% a valore (fonte IRI).

Per corsetteria e costumi da bagno, invece, i ricavi si sono attestati a 24,6 milioni di euro (25,7 mln di euro nel 2017 restated). Risultano invece in crescita intimo e maglieria: 21,1 milioni di euro (17,1 mln nel 2017). Bisogna però considerare che il perimetro di consolidamento dell’esercizio 2018 include Perofil Fashion per l’intero esercizio, mentre nell’esercizio 2017 la stessa era inclusa nel perimetro a partire dal 10 maggio 2017.
Per quel che riguarda invece i singoli marchi, Oroblù ha chiuso il 2018 con ricavi a quota 17,8 milioni di euro che per Lepel, invece, si attestano a 9 milioni di euro, mentre per Perofil raggiungono i 7,8 milioni di euro.

Infine, per quel che riguarda i ricavi sviluppati nei paesi presidiati da Csp International Fashion Group, il dato relativo alla Francia è pari a 60,2 milioni di euro. L’Italia, invece, mantiene una situazione di stabilità con 35,4 milioni di euro. In Europa i ricavi si attestano a 13,7 milioni di euro.

Potrebbero interessarti anche...