Nuovo concept per i flagship store di Wolford

Il flagship store di Wolford ad Amsterdam rappresenta il primo esempio del nuovo format delle boutique del brand austriaco. L’apertura dello store olandese segna un passo nella nuova direzione del brand e, grazie al design che ne contraddistingue gli interni, unisce l’artigianalità del brand e l’attenzione al corpo della donna.

Per lo sviluppo del progetto di design, Wolford ha lavorato con Studio Modijefsky, completamente al femminile e composto da giovani professioniste. Ispirate dal patrimonio industriale e dall’artigianalità del marchio, le designer hanno creato un interno che è elegante ma allo stesso tempo “grezzo”. Con mobili scultorei, pareti nude e materiali inaspettati.

Le scaffalature fatte su misura con cassetti integrati sono progettate in modo da dare risalto ai nuovi pack. I clienti sono così incoraggiati a trovare la propria tonalità di nude, sperimentando e toccando con mano il tessuto. Le strutture e le lampade a forma di rocchetto sono ispirate alla sede produttiva di Wolford. File infinite di lampade a led con una copertura di metallo a forma di L contraddistinguono il soffitto. Rocchetti di vetro soffiato replicano il design e la forma dei fili delle bobine presenti in azienda e fungono da riferimento iconografico per l’abilità, l’innovazione e l’artigianato che fanno parte del patrimonio di Wolford.

È stato inserito anche un “human touch” nel design del flagship store: le finestre mostrano “rossori”, cambiando colore, proprio come la pelle umana. La tradizionale presentazione con le gambe è stata sostituita da lightbox, schermi e foto.

Il nuovo flagship store è inoltre ricco di riferimento ironici all’interazione umana, sorprendendo i clienti e permettendo loro di sperimentare. Questo nuovo concept sarà presto in diversi store.

Potrebbero interessarti anche...