Tax free shopping: secondo Planet, il 2018 si chiude con una crescita del 7%

tax free

Nel 2018 l’Italia ha dominato la classifica delle vendite tax free, soprattutto per quanto riguarda il settore lusso e moda.

Più precisamente, lo scorso anno si è concluso con un incremento del 7% delle vendite tax free, una crescita del 4% del valore della transazione media, mentre gli arrivi di turisti stranieri sono aumentati del 6%.

Nel solo mese di dicembre, anche a seguito delle tensioni sociali in Francia, l’Italia è riuscita ad attrarre il 5% in più di turisti internazionali rispetto all’anno precedente. Grazie a questo incremento, sono aumentati sia il volume di vendite esentasse (+12%) sia lo scontrino medio (+8%).

Questi sono alcuni dati che emergono dalle rilevazioni di Planet, fornitore globale di servizi di pagamento e tecnologici che aiutano le aziende a soddisfare le esigenze dei loro clienti internazionali.

Sul fronte dei paesi di provenienza dei turisti esteri che scelgono l’Italia come meta turistica, nel 2018 prevalgono Cina e Stati Uniti che detengono rispettivamente il 32% e il 12% delle vendite tax free realizzate durante l’anno. Mentre dal punto di vista della spesa media per singola transazione, i turisti che nel 2018 hanno registrato il valore più alto sono quelli provenienti da Taiwan con 1.231 euro, seguono cinesi con 1.121 euro e americani con 1.090 euro.

Potrebbero interessarti anche...