Brugnoli Explosive Technology migliora comfort e performance dei tessuti tecnici

Brugnoli

Brugnoli Explosive Technology è l’innovazione su cui l’azienda lombard ha a puntato i riflettori a Performance Days, la manifestazione in scena a fine novembre a Monaco, dedicata ai tessuti funzionali. Si tratta infatti di una tecnologi ideata per i tessuti più tecnici con un effetto second skin particolarmente elevato.

I materiali realizzati con questa innovazione, infatti, hanno raggiunto i massimi risultati di mercato nella certificazione Lycra Sport Pce (Power, Comfort, Energy) la piattaforma che combina la tecnologia elastica della fibra Lycra con gli indici brevettati Power, Comfort ed Energy.

Il primo indice misura la performance, cioè il grado di compressione che il tessuto apporta al capo; Comfort indica la capacità del tessuto a seguire i movimenti del corpo o l’effetto “seconda pelle”; infine Energy misura il grado di energia impiegato solo per muovere il capo.

La tecnologia Explosive by Brugnoli ha raggiunto i massimi livelli in compressione (9/10) e livello di comfort (9/10) riducendo al minimo lo sforzo atletico (2), nei due sensi del tessuto. Queste caratteristiche tecniche si uniscono ad altri plus come la copertura che evita spiacevoli trasparenze durante l’allungamento del tessuto, un fit e una vestibilità senza pieghe, l’elevata resistenza a raggi UV (50+), la resistenza al pilling e alle abrasioni, cleancut e non curling.

Brugnoli Explosive Technology è utilizzata sia su tessuti uniti, sia su fantasie jacquard extra piatte, creazioni mélange e a effetto jeans, nonché con soluzioni eco-sostenibili, in particolare sui tessuti Br4, con biopoliammide e un processo produttivo ecosostenibile brevettato a livello europeo da Brugnoli e sulla linea B.recycled che utilizza poliammide riciclata Q-Nova by Fulgar che garantisce qualità premium e rispetto per l’ambiente.

Potrebbero interessarti anche...