Nel 2019, Zalando porta all’estero il progetto Connected Retail

connected retailNel 2019, parte dai Paesi Bassi l’internazionalizzazione del progetto Connected Retail di Zalando. Entro la fine del 2018 saranno più di 600 i negozi connessi all’e-tailer grazie a questo programma avviato nel 2014, che consente ai partner di Zalando di ricevere gli ordini direttamente dai clienti dell’e-commerce e di inviare i prodotti dai loro negozi.

Per Carsten Keller, vice president direct-to-consumer della società tedesca, Connected Retail sarà in futuro utilizzato per le same-day o next-day delivery, «I negozi dei nostri partner sono spesso più vicini ai clienti di quanto lo siano i nostri centri logistici. La connessione di 600 negozi è la prova che l’integrazione tra online e offline ha effetti positivi per tutti: clienti, store manager e noi. Abbiamo perciò deciso di procedere al roll-out dell’iniziativa con altri partner nei prossimi mesi».

Potrebbero interessarti anche...