La Rinascente: nello store di Torino due nuovi piani dedicati alla moda donna

La Rinascente Torino

Pierluigi Cocchini, Ceo di La Rinascente

Oggi, venerdì 14 settembre, La Rinascente Torino di via Lagrange ha aperto al pubblico due nuovi piani: il terzo e il quarto, dedicati alla moda donna. Prosegue quindi il progetto di rinnovamento dello store torinese per il quale La Rinascente ha sostenuto un investimento di 52,6 mln di euro, tra l’acquisto dell’immobile e la sua ristrutturazione. A questa somma si aggiunge una cifra tra i 7 e gli 8 milioni stimati come investimento dei brand.

A settembre 2019, data prevista per la fine dei lavori, il punto vendita si svilupperà su una superficie complessiva di 7.500 metri quadrati, organizzati su sei piani, contro i tre presenti nello store prima dei lavori. A maggio è stato inaugurato il piano -1 riservato a casa, design e food. Al termine della ristrutturazione i marchi in assortimento saranno circa 1.000.

Lo store di Torino diventa così per La Rinascente il terzo più grande in Italia dopo quelli di Roma Tritone (10mila mq) e Milano (20mila mq).

«Nel 2017, La Rinascente di Torino ha avuto tra gli 800 e i 900.000 visitatori con uno scontrino medio di 80 euro, l’obiettivo è raggiungere il milione e mezzo», spiega l’amministratore delegato Pierluigi Cocchini (nella foto). «Ora il 7% di carte di credito è di stranieri, potrebbe arrivare al 30%. Si punta soprattutto alla clientela asiatica con un’attività di comunicazione sviluppata con uffici, hotel e aeroporto. Le carte di fedeltà sottoscritte in Italia sono 2 milioni, l’8-9% di stranieri. Torino ne ha 130.000 e potrebbe triplicarle».

Potrebbero interessarti anche...