A Carpi l’industria del tessile-abbigliamento incontra l’estero

Sono 18 le aziende di abbigliamento donna, intimo, beachwear e accessori del Distretto di Carpi che il 18 e il 19 luglio incontrano buyer di punti vendita al dettaglio provenienti da Russia, Hong Kong, Francia.

L’incoming, organizzato a Carpi da Promec, azienda speciale della Camera di Commercio di Modena, in collaborazione con Carpi Fashion System, è un’iniziativa sperimentale che rientra nel  progetto regionale del settore Moda per la valorizzazione delle aziende del  tessile-abbigliamento promosso dalle associazioni imprenditoriali del territorio CNA, LAPAM-Confartigianato e Confindustria Emilia e co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Gli incontri B2B si svolgono presso il Carpi Fashion System Center. Qui i marchi propongono le loro collezioni SS 2019 e FW 2018-19. Tra le aziende che partecipano all’iniziativa ci sono anche Intima Moda (Verdissima e SièLei), Bergianti & Pagliani (La Fabbrica del Lino) oltre a A&A, A.Lisa Mood, Antress Industry, Crea Sì, Cristina Gavioli, Donne da Sogno, Gaia, Gi & Di, Giglio Rosso, Grazia Pi, Maglieria Paola Davoli, Maison Cherie, Mode, Onlogo, Prime-Le Solim e Yulkis (Eleonora Amadei).

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.carpifashionsystem.it.

Potrebbero interessarti anche...