Intima Moda (Verdissima e SièLei) chiude il 2017 a 21 milioni di euro

intima moda dg

Marco Zonchello, direttore generale di Intima Moda

Per Intima Moda, il gruppo modenese presente sul mercato con i brand di lingerie e beachwear Verdissima e SièLei, il 2017 si è chiuso con un fatturato di 21 milioni di euro, in crescita rispetto all’anno precedente.

L’utile netto ha raggiunto un’incidenza prossima al 10% sui ricavi netti, mentre il MOL è raddoppiato rispetto al consuntivo 2016.

Anche questa prima parte del 2018 conferma il trend positivo per entrambi i marchi di Intima Moda nei rispettivi canali di riferimento: Verdissima, dettaglio multimarca e SièLei, canale wholesales.

La campagna invernale, infatti, si è chiusa con un incremento del 13%. Un risultato che segue il +17% registrato con gli ordini della collezione estiva, attualmente in consegna.

I quattro store monomarca Verdissima di proprietà del Gruppo e situati a Bologna, Montecatini, Firenze e Cattolica segnano un +12% a parità di perimetro e tutti in utile netto. L’e-commerce verdissima.it ha raddoppiato il giro d’affari rispetto alla contro stagione.

«Per l’anno in corso confermiamo un’ulteriore crescita di fatturato e contestualmente un significativo aumento di redditività», afferma Marco Zonchello, direttore generale di Intima Moda. «Questi risultati derivano dalla nostra strategia aziendale che si concentra sul consolidamento del core business e lo sviluppo di progetti complementari. Per la distribuzione stiamo puntando sull’implementazione del progetto retail con l’apertura di flagship store a Milano e a Roma, oltre allo sviluppo dei canali di vendita in cui Intima Moda non è ancora presente. Altro driver è rappresentato dall’export dove l’obiettivo che stiamo perseguendo è consolidare i mercati già esistenti ed esplorarne di nuovi. Infine, stiamo mettendo in atto una strategia legata alla crescita di visibilità sul consumatore finale, attraverso investimenti mirati in comunicazione on e off-line».

Le novità Verdissima SS 2018 le trovi qui

Le novità per l’inverno 2018/19, sempre a marchio Verdissima, invece, le trovi qui

Potrebbero interessarti anche...