Gioydea ha aperto a Milano il suo terzo store, si chiama Beylò

Gioydea ha aperto a Milano, sabato 10 marzo, il suo terzo store. Si chiama Beylò ed è situato in via Petrarca al civico 7.

La boutique si sviluppa su una superficie di 130 mq e vanta sette vetrine.

Anche questo punto vendita è di proprietà di Dea Pasetti, titolare di Gioydea in via Vincenzo Monti e di Le Lusinghe di Gioydea, in via Belfiore al 14.

L’assortimento di Beylò è incentrato su tipologie di prodotto e brand differenti da quelli proposti nell’adiacente boutique di via Vincenzo Monti.

Nel nuovo store, accanto a marchi come Imec, Chantal Thomass, Grazia’lliani, Julipet, Lisanza, Maryan Mehlhorn e Pierre Mantoux, è infatti presente anche una buona proposta di articoli a marchio Gioydea. Più precisamente, con la propria label, il punto vendita suggerisce articoli di pigiameria e di calzetteria, diversi dai collant, per uomo e donna. A breve, inoltre, sarà presente anche una linea di abbigliamento per bambini.

Inoltre, a Milano la boutique ha la vendita esclusiva della calzetteria a marchio Satusocks, il brand ideato da Saturnino, il noto bassista e compositore che dal 1991 lavora con Jovanotti.

Beylò vende anche fragranze e accessori di vario genere che consentono di completare il look di uomo, donna e bambini.

Sui social, lo store è presente con un profilo Instagram Beylò 2018.

 

 

Potrebbero interessarti anche...