Al Salon International de la Lingerie si celebrano anche i 100 anni della culotte

Il Salon International de la Lingerie, in scena a Parigi nel padiglione 1 di Porte de Versailles, apre i battenti sabato 20 gennaio e si concluderà lunedì 22 gennaio.

Quest’anno la manifestazione internazionale dove 400 marchi le loro collezioni di lingerie, intimo e corsetteria FW 2018-19, è il palcoscenico su cui diverse maison inizieranno i festeggiamenti per celebrare importanti anniversari.

Nel 2018, infatti, la maison Simone Pérèle compie 70 anni, Aubade 60, mentre i marchi Huit e Hom tagliano il traguardo dei 50 anni.

Più giovani, risultano brand come l’italiano Omero che festeggia 30 anni e Jolidon che spegne 25 candeline.

Ma al Salon International de la Lingerie sarà celebrato anche il centenario delle culotte o, meglio, della loro versione moderna, ideata nel 1918 da Etienne Valton, figlio di Pierre Valton, il fondatore dell’azienda specializzata nella produzione di abbigliamento per bambini Petit Bateau. Esattamente 100 anni fa, infatti, l’imprenditore, padre di 13 figli, accorcia le lunghe ghette di lana per creare il primo paia di slip in cotone, con elastico in vita per bambini.

Oggi la culotte è tornata sulla ribalta e nelle collezioni dei più importanti produttori di lingerie e intimo è proposta in versioni sensuali e glamour, molto lontane da quella originaria. Al Salon International de la Lingerie diverse maison presenteranno questo prodotto: Maison Close, Le Petit Trou, Else, Lejaby, Aubade ou Jolidon.

Potrebbero interessarti anche...