Red Velvet Lingerie: è online il nuovo sito e-commerce. Per il 2018 previste nuove campagne su Google e Facebook

È online il nuovo sito e-commerce di Red Velvet Lingerie (www.redvelvet.it), l’insegna fondata da Francesca Bortoluzzi che gestisce anche due punti vendita specializzati in intimo e lingerie.

Oltre alla nuova veste grafica, il sito, sviluppato da Operaweb, webagency specializzata in e-commerce e social marketing, si presenta come una piattaforma studiata su misura per essere più performante, più semplice e immediata nella navigazione da parte dell’utente.

Rispetto alla versione precedente gli upgrade sono molteplici e sono stati effettuati per assicurare un’esperienza di vendita più immediata e personalizzata: si spazia dall’accurata ottimizzazione per fruizione tramite mobile, alla nuova chat live di interazione con le clienti, fino al nuovo sistema di ricerca del capo per taglie, studiata e sviluppata appositamente per Red Velvet Lingerie.

«Essere specializzati in bra-fitting vuol dire anche offrire una vastità di prodotti che siano però tutti confrontabili con un click, come se il nostro sito fosse il camerino del nostro showroom», commenta l’imprenditrice di Camisano Vicentino.

Il rinnovo del sito rappresenta solo un tassello delle novità programmate da Red Velvet Lingerie per il 2018. Francesca Bortoluzzi, infatti, intende sviluppare nuove campagne marketing su Google e Facebook, con azioni mirate alla fidelizzazione della clientela.

Il nuovo anno, inoltre, è iniziato nel segno dell’ottimismo a fronte dei risultati registrati nel 2017 che ha visto le vendite aumentare le vendite del 70%. Lo scorso anno, inoltre, ha aperto il suo secondo punto vendita tradizionale a Lonato del Garda (Bs) (leggi qui) , ha assunto del personale diretto e modificato il suo assetto societario in una Srl, più adeguata al turnover attuale e alla gestione delle varie risorse.

«Contestualmente, è aumentata esponenzialmente la popolarità del nostro brand sui social media, Facebook in primis, con oltre 112mila Like reali, a oggi in costante crescita, e le oltre 4000 clienti attive online in costante crescita». L’obiettivo per il 2018 è raggiungere una posizione di leadership nella vendita specializzata di intimo: «Non è nostra prerogativa confrontarci con i grossi o iper protagonisti del mercato online che comporterebbe disponibilità ben diverse di risorse finanziarie, ma il paragone va fatto su un nuovo segmento di store on-line più a contatto con la clientela finale e disponibile, come quando il cliente si trova nel negozio fisico», conclude Francesca Bortoluzzi.

Potrebbero interessarti anche...