Calzificio Franzoni: la collezione FW 2018-19 reinterpreta gli anni 80

Con la collezione A/I 2018-19 il calzificio Franzoni ha scelto di soffermarsi sugli anni 80. Da questa ispirazione è nata una collezione in cui il velato, la riga sul retro, il calzino, la parigina e tutto ciò che brilla sono alcuni dei principali protagonisti, reinterpretati in chiave moderna, per esaltare la femminilità contemporanea.

Ad esempio, negli anni 80 l’esibizionismo selvaggio, il luccichio del benessere, la colorata cultura pop è rappresentata da silhouette scultoree di donne sicure. In quegli anni, infatti, si parla di super women e super model come Brigitte Nielsen, Carol Alt, Elle McPhersono Cindy Crawford.

La donna del nuovo millennio continua ad esibirsi, ma lo fa sui social: la voglia di spensieratezza è la stessa degli anni 80, ma è espressa in modo meno aggressivo e più giocoso. La provocazione è romantica e sfiziosa perché non ha più il carattere dalle statuarie top model, bensì da fashion blogger ed influencer come Chiara Ferragni, KaiaGerber, Taylor Swift o MileyCyrus che devono buona parte della loro popolarità all’aver reso la semplicità del quotidiano la leva del successo.

Nella creazione della collezione FW 2018-19, il calzificio Franzoni ha considerato questi cambiamenti e le nuove tendenze,  ma fantasie, lavorazioni e modelli riprendono la moda degli anni 80.

 

Potrebbero interessarti anche...