Ratti: nel primo semestre il fatturato sfiora i 20 mln di euro (+14,7%)

Ratti, l’azienda lombarda specializzata nella produzione di tessuti, ha chiuso il primo semestre 2017 con un fatturato vicino ai 20 milioni di euro, in crescita del 14,7% rispetto allo stesso periodo del 2016.

È quanto emerge da un’intervistaa Sergio Tamborini, amministratore delegato della società, pubblicata da Il Sole 24 Ore .

Nello stesso periodo, l’Ebitda ha raggiunto i 4 mln di euro (+53%) e l’utile netto è raddoppiato, passando da 0,8 a 1,6 milioni di euro.

Quest’anno, inoltre, Ratti pubblicherà anche il suo primo Bilancio di sostenibilità: dal 2014, l’azienda ha investito 20 milioni di euro per l’acquisto di macchinari e per avviare processi produttivi eco compatibili.

Potrebbero interessarti anche...