Calida Group: nel primo semestre fatturato a oltre 175 mln di franchi svizzeri (-1,9%). L’utile netto vola (+70,8%)

 Per Calida Group, la società svizzera a cui fanno capo i marchi Calida, Aubade, Lafuma, Millet Mountain Group e Oxbow, il primo semestre ha visto il risultato operativo consolidato (EBIT) in crescita del 18,3% e attestarsi a 5,8 milioni di franchi svizzeri. L’utile netto è aumentato del 70,8% a 5,9 milioni di franchi svizzeri grazie agli effetti positivi della politica fiscale e al cambio del franco in alcuni mercati esteri. Il fatturato netto, pari a 175,6 milioni di franchi svizzeri, ha invece registrato un calo dell’1,9% rispetto al primo semestre del 2016, a cambi costanti la contrazione è dello 0,5%.

Nello sviluppo futuro del business della società, un posto importante spetta anche all’e-commerce. In seguito all’acquisizione della società Empire Online Services la quota delle vendite online è passata dal 3,6% al 7,1%.

Sul fronte dei risultati relativi ai singoli brand, Calida ha sviluppato vendite nette pari a 56,6 milioni di franchi svizzeri, contro i 57,5 milioni del primo semestre 2016. Segno più, invece, per Aubade: le vendite nette hanno sfiorato i 29 milioni di franchi svizzeri (28,8), mentre nello stesso periodo del 2016 erano state pari a 27,6 milioni.

Potrebbero interessarti anche...