Lauma International acquisisce Felina. Nasce un gruppo da 75 mln di euro

Cambio di proprietà per Felina. L’azienda tedesca specializzata nella produzione di corsetteria a marchio Felina e Conturelle è stata rilevata da Lauma International, società lettone che oltre alla lingerie produce anche tessuti, pizzi e materiali destinati al confezionamento di biancheria intima femminile.

Con questa operazione Lauma punta a espandere la propria attività: l’acquisizione, infatti, dà vita a un nuovo gruppo verticale integrato che genererà un fatturato superiore ai 75 milioni di euro e che servirà come piattaforma per un ulteriore consolidamento dell’azienda nel mercato europeo.

Con l’ingresso della società lettone nel capitale di Felina, esce di scena il fondo Palero che nel 2015 aveva acquisito l’azienda con l’obiettivo di rivitalizzare la crescita e garantire una maggiore reddittività. Con il passaggio di proprietà, Ceo di Felina sarà Peter Partma, manager di Lauma.

In Italia la struttura manageriale resta invariata. Piero Petrangolini, director marketing and sales di Felina Italia ha così commentato l’operazione: «In seguito all’acquisizione da parte di Lauma per il prossimo futuro mi aspetto lo sviluppo di una sinergia con il gruppo per un incremento dell’attuale assortimento Felina con nuovi articoli sempre più richiesti dal mercato italiano”.

Potrebbero interessarti anche...